Bombe israeliane su militanti delle Brigate Qassam: 5 morti e 3 feriti.

Gaza – Infopal

Nelle prime ore di questa mattina, gli elicotteri da combattimento israeliani hanno bombardato una postazione delle Brigate Al-Qassam, la militare di Hamas, nella zona di Absaan al-Jadidah, a est di Khan Yunes, nel sud della Striscia di Gaza: 5 palestinesi sono stati uccisi e altri feriti.

Fonti palestinesi hanno riferito che le vittime sono i due fratelli Mohammad e Ziyad Sulaiman Abu Anza, Ibrahim al-Brem Hijazi, Jihad Fawzi Qdeh e Tamer Abu Jamee. Fonti mediche dell’ospedale statale An-Naser hanno definito la situazione dei feriti tra "media e grave".

Le fonti hanno aggiunto che Mohammad Abu Anzah e Ibrahim Hijazi sono morti all’istante, mentre Ziyad Abu Anzah e Jihad Qdeh dopo poco, in ospedale, a seguito delle gravi feriti riportate.

Testimoni hanno raccontato che, nello stesso tempo, l’aviazione israeliana, ha bombardato con sei missili due postazioni della brigata 24 nella cittadina di Absan al-Jadidah, a est di Khan Yunes. Secondo i testimoni oculari, dopo l’attacco missilistico, gli aerei dell’occupazione, hanno sparato con armi pesanti, contro la zona bombardata, impedendo l’operazione di salvataggio dei feriti e causando ulteriori vittime tra i cittadini che sono accorsi sul posto.

In un comunicato stampa, Hamas ha affermato: “Davanti all’escalation dell’occupazione, tutte le scelte per affrontare le aggressione sono aperte, e siamo sicuri che le brigate troveranno altri mezzi e sorprese per colpire il nemico”.

E ha aggiunto: “Il proseguimento della guerra aperta dell’occupazione contro il nostro popolo e la sua gloriosa resistenza ha ottenuto la delega dalla conferenza di Annapolis per far crescere l’aggressione vile e terrorista prendendo di mira le postazioni e i resistenti”.

Va ricordato che le forze di occupazione hanno intensificato le aggressioni contro la Striscia di Gaza, in particolare contro la provincia di Khan Yunes, proprio nel periodo della conferenza di Annapolis e subito dopo. In questi ultimi due giorni, sono stati uccisi 6 resistenti delle brigate al-Qassam, e feriti altri di diversi gruppi.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"