Gaza, giornalisti manifestano contro il blocco da parte dell’ANP dei siti di informazione della Cisgiordania

Gaza-PIC.  Sabato 1° luglio, decine di giornalisti palestinesi hanno partecipato a una manifestazione di protesta nella Striscia di Gaza contro l’Autorità Nazionale Palestinese (ANP) per il blocco di alcuni siti di informazione della Cisgiordania.

Alcuni giornalisti che lavorano per agenzie e centri di informazione, incluso il Palestinian Information Center (PIC), hanno partecipato alla manifestazione organizzata dal Forum dei Giornalisti Palestinesi (FPJ).

I partecipanti hanno portato dei cartelli protestando contro il blocco dei siti web ordinato dal procuratore generale dell’Autorità Palestinese in Cisgiordania.

Nel suo discorso, il vicedirettore del FPJ, Heba Sakik, ha richiesto la redazione di una lista nera con i nomi dei fornitori di servizi internet che hanno bloccato i siti di informazione in seguito all’ordine dell’Autorità Nazionale Palestinese.

Sakik ha detto che costoro hanno violato le leggi palestinesi e internazionali sulla libertà di opinione ed espressione, e sull’accesso alle informazioni. Ha chiesto al Sindacato dei Giornalisti palestinesi, alla Federazione dei Giornalisti Arabi e alla Federazione Internazionale dei Giornalisti di considerare seriamente l’azione contro il blocco dei siti di informazione e insistere affinché l’ANP revochi la sua decisione al riguardo.

Traduzione di Angela Dodaro

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"