Gaza: visita di una delegazione di parlamentari egiziani

 

Gaza  – Infopal. Oggi, 1 luglio, una delegazione egiziana, guidata dal presidente del partito Wafd, as-Sayyid Badawi, è riuscita ad entrare a Gaza.

Come preannunciato nei preparativi e confermato dalle ultime informazioni risalenti a questa mattina, la delegazione è composta da 30 personalità.

Parlamentari, molti indipendenti, giornalisti e privati cittadini egiziani hanno portato a Gaza aiuti finanziari ed umanitari (farmaci ed attrezzature destinate agli ospedali), ma soprattutto hanno portato a Gaza la solidarietà del popolo egiziano. 

Ad accogliere la delegazione diversi membri del Consiglio Legislativo Palestinese (Clp); al momento dell'arrivo, il parlamentare egiziano indipendente Mustafa Barkri ha espresso la propria soddisfazione per essere riusciti in un'impresa più volte ostacolata, aggiungendo “le autorità egiziane hanno il dovere di lasciare il valico di Rafah (frontiera Egitto-Gaza) aperto in modo permanente”.

In ambito palestinese la delegazione rappresenta molto, come ha tenuto a specificare Mahmoud Bahr, membro dell'ufficio politico di Hamas.

Oltre a sopralluoghi sui siti e agli incontri sulle testimonianze delle devastazioni israeliane, il gruppo di ospiti egiziani ha incontrato il primo ministro Isma'il Haniyye ed è stato accolto dal Clp di Gaza per assistere ad una sua seduta.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"