Ha’aretz: ‘E’ possibile che gli scontri tra Israele e Hamas riprenderanno a gennaio 2009′.

Gerusalemme – Infopal. Il giornale israeliano “Haaretz” ha riferito le previsioni politiche e delle forze di sicurezza israeliane sulla ripresa degli scontri tra Israele e il movimento di Hamas alla frontiera con la Striscia di Gaza. La ripresa degli scontri coinciderebbe con la fine del mandato del presidente dell’ANP, Mahmud Abbas, a gennaio 2009.

Tuttavia, risulta che sin dall’inizio della tregua, Hamas ha continuamente chiesto di ampliarla anche alla Cisgiordania. Inoltre, è stato proprio il ministro della Difesa israeliano, Ehud Barak, ad aver trasmesso, attraverso l’Egitto, un messaggio al movimento di Hamas in cui sosteneva che “Israele è interessata al proseguimento della tregua anche dopo il mese di dicembre”. 

Ha’aretz cita "fonti di Hamas" che ritengono che "un qualsiasi attrito tra Hamas e Fatah, con l’approssimarsi della fine del mandato presidenziale può offrire il pretesto per riprendere il lancio dei missili", ma ciò è stato smentito dai palestinesi.

In base a tali presunte dichiarazioni, le forze di sicurezza israeliane stanno preparando piani di attacco e stanno completando le fortificazioni delle colonie intorno alla Striscia di Gaza.

I capi dell’esercito, secondo quanto riferisce il quotidiano, temono che la ripresa degli scontri possa ritardare la possibilità di liberare il soldato Gilad Shalit.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"