IOF invadono case e sfollano famiglie a Tubas

Tubas – PIC. Martedì, le forze d’occupazione israeliane (IOF) hanno sfollato famiglie palestinesi dopo aver demolito le loro case nella comunità di Khirbet Yarza, ad est di Tubas, con il pretesto della costruzione senza licenza.

Secondo fonti locali, i bulldozer scortati dai soldati hanno invaso Khirbet Yarza in mattinata e poi hanno iniziato a demolire le due case dei fratelli Rami e Hafid Masa’eid.

I due fratelli avevano ricevuto un avviso di demolizione la scorsa settimana.

Le IOF hanno anche confiscato dall’area di demolizione un’auto appartenente ad un canale satellitare palestinese.

Khirbet Yarza è uno dei borghi beduini nella Valle del Giordano e nella provincia di Tubas. Prima dell’occupazione della Cisgiordania nel 1967, c’erano circa 150 famiglie palestinesi che vivevano in questo borgo, ma in seguito fu classificata come zona militare dall’esercito israeliano, come molte altre aree occupate, costringendo la maggior parte dei suoi residenti a lasciare le proprie case.

 

tag: , , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"