Le brigate al-Quds bombardano Sderot e le brigate di Abu Ali Mustafa fanno saltare una Jeep militare a Nablus

Le brigate di  al-Quds, ala militare del Movimento del Jihad Islamico, ha rivendicato la responsabilità del bombardamento di questa mattina della colonia Sderot, con due missili di tipo Quds medio.

Le brigate, in un comunicato stampa, hanno confermato che questa operazione avviene nell’ambito delle risposte alla politica di invasione e di eliminazione che praticate dall’occupazione contro il popolo palestinese.

 

Dalla sua parte le brigate al-Qassam ala militare del movimento di Hamas e Abu Ali Mustafa ala militare del FPLP hanno rivendicato l’esplosione dell’alba di oggi contro una jeep militare israeliana nel capo profughi al-Ain a ovest della città di Nablus.

Le brigate hanno precisato che questa operazione è una risposta ai crimini israeliani contro il nostro popolo in Cisgiorania e Striscia di Gaza.

Dalla sua parte, fonti israeliane hanno ammesso lo scoppio di un carico esplosivo vicino ad una volante israeliana a Nablus, precisando che non ci sono vittime.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"