Le forze d’occupazione sequestrano un palestinese di Hebron a due settimane dall’arresto del fratello

Hebron – InfoPal. Questa mattina all’alba, a Beit Ummar, a nord di Hebron, le forze d’occupazione israeliane hanno sequestrato un giovane palestinese. Due settimane fa era stato arrestato il fratello.

Yusuf Abu Marya, membro del comitato popolare di Beit-Ummar, ha spiegato che le forze israeliane hanno fatto irruzione nella casa della famiglia del giovane Basem Khader al-‘Alami (21 anni), alle ore due di questa mattina, e l’hanno condotto in un luogo non identificato.

Abu Marya ha sottolineato che le truppe d’occupazione, due settimane prima, avevano arrestato il fratello di Basem, che ancora si trova in stato di prigionia.

Domenica 5 febbraio, a Shuyukh, a nord di Hebron, i militari israeliani hanno arrestato un fotoreporter.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"