Morgantini: Risoluzione del PE chiede il rilascio dei parlamentari palestinesi detenuti.

 

Riceviamo da Luisa Morgantini e pubblichiamo.

COMUNICATO STAMPA 

Di LUISA MORGANTINI

Vice Presidente del Parlamento Europeo 

(GUE/NGL)

Risoluzione del PE chiede il rilascio dei parlamentari palestinesi detenuti, incluso Marwan Barghouti, e invoca il rispetto dei diritti umani per tutti i prigionieri

Luanda, Angola,  5 Settembre 2008

“La risoluzione del PE sui prigionieri palestinesi evidenzia concretamente le violazioni di Israele al diritto internazionale e rappresenta un importante passo in avanti per il rispetto dei diritti umani e la legalità anche perchè è il risultato del lavoro congiunto di eurodeputati che appartengono a differenti gruppi politici” – ha dichiarato Luisa Morgantini, Vice Presidente del Parlamento Europeo riferendosi alla risoluzione adottata ieri nel corso della sessione Plenaria di Bruxelles, che chiede a Israele di rispettare i diritti di tutti i prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane.

“La risoluzione, sostenuta da Socialisti (PSE), Liberali (ALDE), Verdi (VERDI/ALE) e Sinistra Unitaria Europea GUE/NGL e approvata con 416 voti favorevoli, 136 contrari e 61 astensioni, è il frutto degli sforzi di 46 eurodeputati – appartenenti a diversi gruppi politici – firmatari di un’interrogazione orale presentata alla Commissione e al Consiglio UE, che ha aperto il dibattito nella plenaria del PE lo scorso 9 luglio“ ha aggiunto Luisa Morgantini da Luanda in Angola dove si trova attualmente nelle vesti di Capo Missione UE per il monitoraggio elettorale.

“Invocando il rispetto di trattamenti in linea con i diritti umani per tutti i prigionieri – circa 11.000, tra questi 385 bambini- il PE chiede anche chiaramente ad Israele “di garantire che siano rispettati standard minimi per le detenzioni, di assicurare un processo a tutti i detenuti, di porre fine agli ordini di detenzione amministrativa e di attuare misure adeguate per i diritti di visita dei minori e dei prigionieri”, domandando anche con urgenza un rilascio consistente di detenuti, così come la liberazione dei 48 membri del Consiglio Legislativo Palestinese imprigionati, incluso Marwan Barghouti.  

Il gruppo PPE non era tra i sostenitori della risoluzione, ma molti dei suoi membri in plenaria hanno votato a favore del testo, coerentemente con i valori europei e il rispetto dei diritti umani. 

Mi auguro veramente che il processo di pace avanzi, e che vada avanti sempre nel rispetto della legalità e dei diritti umani”.

 

Per info:

 

Luisa Morgantini: cell.  00244929414915 (Angola) o + 39 348 39 21 465  

 

O Ufficio Roma + 39 06 69 95 02 17

 

luisa.morgantini@europarl.europa.eu; www.luisamorgantini.net;

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"