Oggi ritorna il 'caso Azmi Bishara' alla Knesset

an-Nasira (Nazareth) – Pal-Info. Oggi, 12 luglio, il Comitato Ministeriale sionista si riunirà per riprendere il caso del parlamentare palestinese alla Knesset (Parlamento israeliano) Azmi Bishara.

Esponente del partito Balad, nel 2007 Bishara non aveva avuto altra scelta che quella di dimettersi e ritirarsi dalla vita politica israeliana per ripiegare all'estero. Attualmente Bishara vive in Qatar.

In quell'anno fu accusato di tradimento e spionaggio a favore di Hezbollah, contro il quale si era appena conclusa appena un'altra aggressione israeliana.

Dopo i recenti episodi che hanno visto imputata la parlamentare palestinese Zo'bi per aver preso parte della Gaza Freedom Flotila, oggi Israele potrebbe ritirare anche a Bishara qualunque residuo di immunità e privilegio parlamentari. 

Si valuterà l'adozione di una nuova legge per il congelamento dei beni di Bishara e per procedere ad ulteriori controlli su tutti i trasferimenti di fondi eseguiti dal deputato sotto accusa.

La seduta di domani è stata convocata su pressione del deputato del Likud Israel Hasson, il quale da tempo era impegnato in una raccolta firme per giungere all'approvazione di una legge in tal senso.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"