Peres concede a Livni altre due settimane per formare il nuovo governo israeliano.

Gerusalemme – Infopal. Oggi, il presidente israeliano Shimon Peres ha concesso alla presidente del partito Kadima, il partito al governo in Israele, e ministro degli Esteri, Tzipi Livni, altre due settimane per formare il nuovo esecutivo. Ne ha dato notizia  la radio pubblica israeliana.

Livni ha esposto alla presidenza, a Gerusalemme, i risultati delle trattative in corso. La ministra ha terminato il periodo di 42 giorni concessole per la formazione del governo, ma senza esito. Tale periodo le verrà prolungato di altre due settimane..

Si ricorda che il partito di Livni “Kadima”, con 29 deputati, ha firmato una bozza d’accordo con il partito laburista, che ha 19 deputati, e sta attendendo di firmare un altro accordo con il partito dei pensionati che ne ha 7.

Difficoltà sono ancora sul tappeto con un altro possibile partner, il partito di estrema destra Shas, che ha 12 deputati, e che permetterebbe a Livni di avere il sostegno di una maggioranza salda.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"