Sicurezza britannica arresta Shaykh Ra’ed Salah

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Ieri notte la sicurezza britannica ha arrestato Shaykh Ra'ed Salah, leader del Movimento islamico in Israele (Territori palestinesi occupati nel '48,ndr) in quanto “minaccia all'ordine pubblico del Paese”. 

Già presente nella lista dei soggetti interdetti dal fare ingresso nel Paese, Shaykh Salah era arrivato in gran Bretagna senza alcuna obiezione da parte dell'ufficio immigrazione.

In settimana avrebbe dovuto tenere un discorso presso la Camera dei Deputati e sarebbe dovuto essere tra gli ospiti dell'evento “Palestine Day“, atteso a inizio luglio.

Nell'apprendere la notizia, il suo Movimento ha fatto pervenire la propria condanna definendo l'arresto “un atto congiunto di britannici e sionisti, per mettere a tacere uno dei più noti relatori della questione palestinese”.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"