105 milioni di euro in arrivo dall'Unione Europea. Per altri aiuti, il governo palestinese deve prima riconoscere Israele.

La commissione europea ha annunciato che la EU darà ai palestinesi un contributo di € 105 milioni. 

Il contributo arriverà subito, bypassando il governo, per far fronte alla necessità sanitarie e di assistenza.

La commissione ha promesso ulteriore sostegno alla popolazione se il governo di Hamas si impegna a rispettare i trattati internazionali, ad abbandonare la violenza e a riconoscere Israele.

In caso contrario, la gente puoi liberamente, democraticamente e civilmente continuare a morire….

Invece a Israele i finanziamenti o quant’altro arriveranno comunque, anche se viola da quarant’anni tutte le risoluzioni Onu, se massacra famiglie e bambini, se sradica alberi e demolisce case, se occupa e distrugge i luoghi sacri di cristinesimo e islam, ecc. ecc. Ma che equo esempio di legalità e di giustizia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.