12 palestinesi arrestati in Cisgiordania.

La radio israeliana ha annunciato che, all’alba di oggi, l’esercito ha arrestato 12 palestinesi in diverse aree della Cisgiordania. Il pretesto è che si trattava di "ricercati".

Le operazioni di arresto si sono svolte nelle città di Ramallah, Nablus, Betlemme. I "ricercati" sono stati trasportati in centri per gli interrogatori.

La radio ha aggiunto che una fonte dell’esercito ha reso noto che le forze di occupazione hanno trovato una grande quantità di materiali esplosivi a Ramallah, in una delle abitazioni degli arrestati. I congegni esplosivi sono stati fatti brillare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.