14 bambini palestinesi caduti per mano dell’occupazione nel 2011

14 bambini palestinesi caduti per mano dell’occupazione nel 2011

Gaza – InfoPal. Nel 2011, 14 bambini palestinesi sono stati assassinati dalle forze d’occupazione israeliane. L’ultima vittima è Ramadan az-Za’lan, di 10 anni.

Riporta il Centro palestinese per i Diritti Umani: “I bambini feriti sono stati 94, 11 solo nel mese di dicembre scorso”.

Dieci i bambini arrestati da Israele, e si cita il caso di Anas as-Siyyam, il bambino sequestrato insieme a tre pescatori palestinesi sulle coste di ash-Shati’ (Gaza) a dicembre. Per un giorno interno, Anas è stato interrogato dall’Intelligence israeliana.

Sono stati 255, invece, i minori di Gaza costretti a lasciare la propria casa.
66 sono le abitazioni demolite, sette delle quali totalmente, il resto in modo parziale.

Nell’ultimo episodio di bombardamento contro Gaza, quello ai danni della famiglia az-Za’lan, quattro nuclei familiari con 14 bambini sono rimasti senza una casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.