200 coloni israeliani attaccano automobilisti palestinesi.

Ieri pomeriggio, circa 200 coloni israeliani dell’insediamento di Qedumim, vicino la città di Qalqilia, hanno lanciato pietre contro auto palestinesi che viaggiavano nella strada principale tra Qalqilia e Nablus.

Testimoni oculari hanno raccontato che i coloni hanno danneggiato alcuni taxi.
La polizia ha assistito all’attacco senza intervenire per fermarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.