200 manifestanti del Gaza Freedom March hanno manifestato davanti all’ambasciata israeliana.

Riceviamo e pubblichiamo.

Il Cairo. Dopo essersi scambiati gli auguri per il nuovo anno, i delegati della Gaza Freedom March hanno pensato bene di alzare il tiro: stamattina in duecento, di diverse nazionalità, si sono presentati all'ambasciata israeliana, che si trova in pieno centro del Cairo, di fronte al giardino zoologico.
Il blitz ha colto di sorpresa lo sparuto gruppetto di sorveglianti, e ha attirato l'interesse e la simpatia delle famigliole che stavano portando i bimbi allo zoo. I dimostranti sono stati circondati dalle forze di polizia intervenute con il solito armamentario di caschi, manganelli e transenne; ma i delegati non si sono lasciati intimidire e hanno lanciato slogans che chiedevano la fine dell'embargo contro Gaza e la fine dell'occupazione israeliana della Palestina.
 
Per contatti al Cairo:
 
Mila Pernice 0020 14881 3761
Maurizio Musolino 0020 14813 8175
Germano Monti 0020 17108 1429
Gustavo Pasquali 0020 14813 8231
Nicolas Shashani 0020 17643 0902
 
Per contatti a Roma:
Marco Benevento 347 1845229

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.