3 palestinesi uccisi da raid aereo israeliano.

Ieri sera, tre palestinesi sono stati uccisi in uno scontro armato con forze israeliane nei pressi della postazione militare di Kissufim, vicino alla Striscia di Gaza, al confine israeliano a est di Khan Younis.
Aerei da guerra e artiglieria israeliana hanno bombardato l’area: l’obiettivo erano un gruppo di combattenti palestinesi che stavano cercando di piazzare una bomba vicino al valico. Questa, almeno, la giustificazione israeliana per la loro ennesima aggressione.

Due dei palestinesi uccisi sono stati identificati come Salim Abu Zubaidah e Mohammad Abu Tanjarah, del campo profughi di Bureij.

Testimoni hanno raccontato di aver sentito un’esplosione in quell’area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.