951 bambini palestinesi uccisi dall'inizio dell'Intifada di Al-Aqsa a oggi.

I dati della tragedia palestinese nel nuovo report elaborato dal Centro di Informazione Giornalistica del ministero dell’Informazione.
Dal nostro corrispondente.
Dall’inizio della seconda Intifada, 28 settembre 2000, le forze di occupazione israeliane hanno assassinato 951 bambini palestinesi, di cui 387 nei Territori occupati e 564 nella Striscia di Gaza.
Il numero di bambini feriti è arrivato a 18.811, di cui 11.937 nei Territori occupati e 6.874 nella Striscia di Gaza.
Dal 1° maggio ad oggi, sabato 24 giugno, i bambini palestinesi uccisi  a Gaza sono 12
117 sono quelli feriti, tra cui 71 nei Territori e 46 nella Striscia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.