Abbas infuriato con l’Egitto: ha permesso ai pellegrini di attraversare il valico di Rafah, che deve rimanere chiuso…

Gaza – Infopal

Il quotidiano israeliano “Ha’aretz” ha riferito che l’Autorità nazionale palestinese, guidata dal presidente Abu Mazen (Mahmoud Abbas), a Ramallah, è infuriata con l’Egitto, dopo che quest’ultimo, ieri, ha permesso a circa 700 palestinesi di lasciare la Striscia di Gaza attraverso il valico di Rafah per recarsi in pellegrinaggio a Mecca, in Arabia Saudita.

Il giornale, nella sua edizione odierna, ha aggiunto che il permesso egiziano è giunto nonostante la richiesta dell’Anp di "non permettere ai pellegrini di passare attraverso il valico di Rafah, per costringerli a utilizzare quello di Karm Salem permettendo così a Israele di verificare bene l’identità di chi esce e chi entra".

Il giornale ha riferito che l’Anp teme che tra i pellegrini ci siano attivisti di Hamas che approfittano dell’occasione per recarsi in Iran e in Libano per l’addestramento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.