Assassinato Pierre Gemayel.

Pierre Gemayel, ministro libanese e membro del partito della Falange Cristiano-Maronita, è stato ucciso a Beirut. 
La sua auto è stata attaccata nell’area cristiana, oggi.
 
Gemayel, figlio dell’ex presidente Amin Gemayel, era membro della maggioranza parlamentare anti-siriana, ed era coinvolto nella lotta con le fazioni pro-siriane.

L’auto di Gemayel bloccata in un distretto cristiano e colpita da proiettili da uomini armati.
 
Manifestanti arrabbiati nella città cristiana di Zahle hanno bloccato le strade e urlato slogan contro Michel Aoun, il leader dell’opposizione cristiana e alleato di Hezbollah.
 
Hezbollah ha condannato l’omicidio.
(Fonte: Aljazeera.net)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.