Bardawil: Hamas non porrà condizioni per l'adesione all'OLP.

Il portavoce parlamentare di Hamas, Salah Bardawil, ha dichiarato che il suo movimento non "porrà condizioni" alla propria adesione all’OLP, l’Organizzazione per la Liberazione della Palestina, ma ha sottolineato i requisiti generali posti da tutte le fazioni per la riforma della storica organizzazione palestinese.

Le fazioni hanno infatti richiesto che l’OLP venga riformata su basi democratiche, che sia rappresentativa di tutte le realtà politiche palestinesi e che sia "gestita democraticamente".

Commentando la riunione di ieri, al Cairo, tra il presidente Mahmoud Abbas e il leader dell’ufficio politico di Hamas, Khaled Misha’al, Bardawil ha dichiarato che i colloqui sono stati "positivi", che i due esponenti hanno mostrato "sincera intenzione di risolvere le questioni ancora in sospeso", e di riattivare il Comitato delle fazioni che dovrebbe riunirsi a maggio, sempre al Cairo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.