Beit Ummar, le forze di occupazione israeliane uccidono un ragazzo di 14 anni.

 Hebron – Infopal. Ieri sera, l’esercito ha sparato e ucciso un giovane del villaggio di Beit Ummar, a nord della città.

Si tratta di Muhammad Anwar Jamil Abu Sara, di 14 anni. Proiettili israeliani lo hanno raggiunto alla testa durante scontri scoppiati tra giovani, che lanciavano pietre, e le forze di occupazione invasione, che hanno risposto sparando.

Le truppe si sono ritirate dopo aver sequestrato 9 cittadini.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.