'Blogger Uniti per Gaza'

Women for Palestine. I blogger palestinesi hanno lanciato una campagna rivolta a tutti i “nuovi media”, arabi ed internazionali, per dedicare la giornata del 9 luglio a Gaza, stretta dalla quadriennale morsa della punizione collettiva decretata da Israele su oltre un milione e mezzo di palestinesi.

Si tratta di un appello dal titolo “Blogger Uniti per Gaza”, in collaborazione con il Fondo legale palestinese.

Tutti sono invitati: amministratori di siti web e chiunque sia interessato ad inserire un banner nel proprio sito (testo, video), riportando il motto della campagna.

La scelta del 9 luglio non è casuale: il 9 luglio 2004, infatti, la Corte Internazionale di Giustizia aveva condannato le politiche israeliane pronunciandosi – senza ambiguità – sull'illegalità dell'occupazione e condannando le continue violazioni di Israele ai danni dei palestinesi. In quell'occasione fu decretato, senza mezzi termini, che l'occupazione costituisce una diretta violazione della IV Convenzione di Ginevra.

La campagna intende avere una risonanza internazionale, affinché il messaggio raggiunga i governi occidentali, compiacenti e silenti di fronte a quelle stesse violazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.