Brigate Qassam: ‘Israele responsabile di aver fatto fallire la tregua. In preparazioni attacchi’.

Gaza – Infopal

Il portavoce delle brigate Qassam, ala armata di Hamas, Abu Obeida, ha dichiarato oggi di "ritenere Israele responsabile per le conseguenze del fallimento degli sforzi verso una tregua, a causa delle continue aggressioni contro il popolo palestinese, l’ultima delle quali il massacro di Beit Hanoun, nel nord della Striscia di Gaza".

Abu Obeida ha aggiunto che la resistenza palestinese "continuerà a rispondere ai ripetuti tentativi israeliani di infiltrarsi a Gaza" e che non accetterà la tregua in una situazione di debolezza, ma se ne potrà riparlare solo "dopo una serie di dolorosi attacchi contro l’occupazione".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.