Checkpoint di Betlemme: ventenne palestinese sequestrato dalle forze d’occupazione israeliane

Al-Khalil (Hebron) – Wafa'. Ieri sera, 7 giugno, Mohammed 'Abd el-Razzaq, ventenne, del villaggio di al-Burj (al-Khalil sud), stava per attraversare il checkpoint israeliano che separa al-Quds (Gerusalemme) da Betlemme.

Mohammed era in compagnia della madre: i due dovevano raggiungere un ospedale di al-Quds (Gerusalemme), quando i soldati israeliani gli hanno ordinato di scendere dall'ambulanza.

Mohammed ieri sera è stato sequestrato e ancora resta sconosciuta la sua destinazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.