Dahlan si dimette da consigliere del presidente Abbas per la sicurezza nazionale.

Ieri, il deputato Mohammad Dahlan, capo della commissione degli interni e della sicurezza nel Consiglio Legislativo palestinese, si è dimesso dal suo incarico di consigliere del presidente Mahmoud Abbas per la sicurezza nazionale e da segretario del consiglio, per "motivi di salute". Lo ha comunicato il suo ufficio.

Nel documento di dimissioni inviato dall’ospedale dove è ricoverato, si apprendono i motivi del suo allontanamento dal lavoro, negli ultimi tempi.

Dahlan ha ringraziato il presidente Abbas per il suo appoggio continuo durante il suo periodo di lavoro, e ha confermato che rimarrà sempre "dalla parte del presidente come un soldato fedele".
Dahlan è ricoverato in un ospedale della Jugoslavia dove ha subito due operazioni alle ginocchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.