Dalla Spagna e-mail e lettere di condanna ai criminali di guerra israeliani

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Secondo fonti d'informazione israeliane, alcuni uffciaili israeliani avrebbero ricevuto e-mail dalla Spagna in cui venivano accusati di “crimini di guerra a Gaza” – con riferimento alla guerra sferrata da Israele tra il 2008 e il 2009.

Il col. Benzi Gruber avrebbe ricevuto una lettera cartacea da Madrid in cui era inclusa la foto di un bambino palestinese sotto le macerie.

Similmente, sarebbero stati avvertiti il gen. Avi Mizrahi e l'ex capo dell'Intelligence militare, Amos Yadlin.

Tra le immagini sarebbero state incluse anche le ultime relative ai soldati di Israele che si erano fatti riprendere con vittime o detenuti palestinesi – tra cui anche minori – e altre immagini che ritraggono alcune delle violazioni commesse a Gaza.

I destinatari erano comparsi nella lista di 200 nomi dei criminali di guerra apparsa su Internet due settimane fa. (Si legga: Crimini di guerra a Gaza: sito web in lingua ebraica pubblica i nomi di 200 soldati e ufficiali).

Da parte sua, Gruber non si dice intimorito e fa sapere di ritenere importante continuare a rispondere ai propri doveri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.