Dall'attacco ad Hebron, le milizie di 'Abbas hanno arrestato 710 membri e sostenitori di Hamas

Cisgiordania – Infopal. Proseguono gli arresti delle milizie di 'Abbas in Cisgiordania ai danni di membri e sostenitori del Movimento di resistenza islamica.

In meno di una settimana, e in particolare in seguito all'attacco, rivendicato da Hamas, ad al-Khalil (Hebron), in cui quattro coloni israeliani hanno perso la vita, gli apparati di sicurezza dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) hanno condotto una campagna d'arresti di massa e, ad oggi, sono 710 i palestinesi arrestati.

Seguono i dati relativi alle ultime ore: Hebron  (13), Tulkarem (8), Ramallah (12), al-Quds (Gerusalemme) (7), Tubas (2), Qalqiliya (1), Betlemme (1), Nablus (6),  Jenin (4).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.