Erdogan: Israele minaccia per la pace in Medio Oriente.

Parigi – Pic. Israele è “la minaccia principale” per la pace in Medio Oriente, ha affermato ieri il primo ministro turco  Recep Tayyip Erdogan all'inizio della sua visita in Francia.

Parlando con i giornalisti a Parigi prima di un pranzo di lavoro con il presidente francese Nicolas Sarkozy, Erdogan ha dichiarato senza mezzi termini che è impossibile esprimere apprezzamento per un paese che ha esercitato tanta violenza militare a Gaza, utilizzando anche armi al fosforo.

“Se un paese fa un uso sproporzionato della forza in Palestina, a Gaza – ovvero impiega bombe al fosforo – non gli diremo certo: 'Bravo!'” ,ha detto testualmente, riferendosi all'attacco militare israeliano del gennaio 2009, che uccise circa 5.000 palestinesi.

Erdogan, parlando ai reporter invitati a intervistarlo al Paris Ritz, ha inoltre commentato le giustificazioni israeliane per il lancio dell'offensiva, definendole “bugie”, e ha quindi citato il rapporto Goldstone: “Goldstone è un ebreo e il suo report è chiaro. Non è perché siamo musulmani che prendiamo questa posizione: la nostra è una posizione umanitaria. È Israele a costituire la minaccia principale per la pace nella regione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.