Feriti 4 palestinesi e un soldato israeliano, arrestati 6 civili in un attacco alla città.

Dal nostro corrispondente.

Sono stati feriti 4 civili durante gli scontri con le forze di occupazione israeliane che, all’alba, hanno bombardato la città. L’operazione militare è durata diverse ore, e sono stati arrestati sei ragazzi.
Durante gli scontri fra le forze di occupazione e la resistenza palestinese, è stato colpito un soldato isrealiano.
Sono state lanciate due bombe contro i militari israeliani, che non hanno riportato ferite.
Fonti locali hanno dichiarato che quattro ragazzi sono stati colpiti durante i violenti scontri scoppiati tra soldati israeliani e civili palestinesi nella strada davanti alla scuola.
Fonti mediche palestinesi hanno affermato che i feriti palestinesi sono Maher Mansour, 16 anni, colpito con un proiettile al petto; Ahmad Adili Sarouji, 18 anni, colpito alla mano; Hashem Hilal Harz Allah, 16 anni, ferito alla gamba sinistra; Ahmad Akrm Sammour, 17 anni, colpito alla faccia.
Fonti di sicurezza palestinese hanno dichiarato che all’alba di questa mattina decine di jeep militari israeliane hanno invaso la città di Nablus da tre punti stratetigici: da sud -la strada di Gerusalemme -, da est – dal Mosallakh -, e da ovest – da Bait Ayba.
E hanno aggiunto che l’esercito israeliano si sta infiltrando nel paese, soprattutto nella zona di Shaikh Moslim e di Hable al-Yasmine, Al-Qaryon, Al-Fatimiye, facendo irruzione nelle case.
Durante l’operazione, i militari israeliani hanno arrestato le sei civili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.