Forze speciali israeliane uccidono un giovane palestinese.

Gaza – Infopal

Fonti mediche palestinese hanno annunciato il decesso del giovane palestinese, Mohammad Ahmad al-Bahaysah, di 24 anni, ucciso dalle forze di occupazione israeliane penetrate nella zona Hajar ad-Dik, a est di Gaza.

Testimoni oculari hanno riferito che, all’alba di oggi, una truppa di forze speciali israeliane è penetrata nell’area di Hajar ad-Dik, e ha aperto il fuoco contro al-Bahaysah uccidendolo all’istante.

Questa zona è oggetto di continue aggressioni da parte delle forze di occupazione israeliane: una settimana fa avevano commesso un massacro, uccidendo 13 cittadini palestinesi, tra cui un giornalista.

Ieri, l’esercito israeliano ha intensificato gli attacchi contro la Striscia di Gaza. Con la morte del resistente Zayed Abu Wadi, di 23 anni, membro delle brigate al-Qassam, ala armata di Hamas, colpito durante l’invasione israeliana del quartiere az-Zaitun, è salito a 4 il bilancio delle vittime. Nello stesso bombardamento è stato ucciso anche il resistente Mohammad Khamis Odeh (28 anni). Le altre vittime sono: il cittadino Ali Ad-Dahduh (32 anni) e il piccolo Majd Abu Okel (13 anni).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.