Fuoco israeliano contro il corteo nonviolento di Nil’in

 

Ramallah. Ieri, a Nil'in, l'esercito israeliano ha attaccato con violenza una pacifica manifestazione che, come ogni settimana, denuncia la costruzione del Muro dell'Apartheid.

Le truppe israeliane hanno circondato i manifestanti palestinesi e internazionali vicino al Muro che taglia a metà le terre di Ni'lin.

Decine di palestinesi sono rimasti feriti a causa dei lacrimogeni e delle granate lanciate dai militari.

Il corteo, che intonava slogan contro il Muro e contro gli insediamenti israeliani, ha marciato dal centro della cittadina verso gli oliveti, ma i soldati hanno aperto il fuoco da tutte le direzioni e lanciato una pioggia di lacrimogeni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.