Striscia di Gaza, artiglieria e marina israeliane bombardano agricoltori e pescatori.

 

Gaza – Infopal. Oggi a mezzogiorno, le forze di occupazione israeliane hanno bombardato le aree a est della città di Gaza.

Testimoni oculari hanno riferito che i carrarmati israeliani che stazionano in prossimità della postazione militare israeliana 'Nahel Oz' hanno aperto il fuoco e lanciato diversi missili in direzione dei contadini che lavoravano la terra, nella zona nord-orientale del quartiere al-Shujaiyah, a Gaza. I bombardamenti hanno danneggiato il raccolto e le attrezzature, senza causare vittime.

Le forze di occupazione israeliane bombardano quotidianamente la Striscia di Gaza, rendendo difficile l'accesso dei cittadini alle proprie terre agricole.

Sempre oggi, le motovedette israeliane hanno aperto il fuoco contro i pescherecci di al-Sudaniyah, a ovest di Gaza.

Ieri, invece, le forze di occupazione hanno intercettato un peschereccio e rapito quattro pescatori, che sono stati condotti in una località non identificata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.