Gerusalemme est: la Municipalità sionista pronta a demolire il quartiere di al-Bustan

Al-Quds (Gerusalemme) occupata – Palestine-info. Fakhri Abu Diyab, membro del Comitato popolare di Silwan (Gerusalemme est), ha affermato di aver ricevuto un avviso da parte del responsabile israeliano per Gerusalemme est della Municipalità della città stessa, nella quale dice che è giunta l'ora della demolizione del quartiere di al-Bustan.

Ieri, il responsabile della Municipalità sionista gli ha inoltre telefonato dandogli l'ultimatum: “La questione della demolizione di al-Bustan è diventata imminente, malgrado le pressioni esercitate, a livello locale ed internazionale, per evitare di veder applicare il provvedimento; il 15 giugno prossimo è la data ultima, dopo di che le case saranno distrutte, e la Municipalità ha già predisposto tutti i preparativi per rendere esecutiva la decisione”.

Il governo israeliano ha dunque pianificato la demolizione e l'evacuazione di decine di abitazioni palestinesi a Silwan e al-Bustan.

Sono 88 gli edifici palestinesi di al-Bustan colpiti dall'ordine.
Il piano mira a trasformare la zona in un sito archeologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.