Gli arabi d’Israele lanciano la loro costituzione.

da www.ilmanifesto.it del 1° marzo

Gli arabi lanciano la loro costituzione.

Uno stato israeliano bilingue e multiculturale, invece che semplicemente ebraico. L’annullamento della Legge del ritorno, che attribuisce automaticamente la cittadinanza a chi compie l’aliya (letteralmente risalita), agli ebrei della diaspora che raggiungono Israele. Sono alcuni dei punti previsti dalla «Costituzione democratica» proposta da Adalah, principale centro israeliano per la difesa dei diritti della minoranza araba, che nello Stato ebraico costituisce il 20% della popolazione.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.