Gruppo di estremisti israeliani assalta la moschea di al-Aqsa: la polizia arresta il custode

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Ieri mattina, 8 settembre, un gruppo di estremisti ebrei ha preso d'assalto la moschea di al-Aqsa, irrompendo dal lato di 'Bab al-Mugharabe'.

Il gesto ha provocato la reazione dei fedeli che pregavano all'interno e, subito, è intervenuta la polizia israeliana che sorveglia l'intera area.

Il custode della Moschea, Samer 'Abdel al-Hakim è stato arrestato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.