I capi delle fazioni palestinesi firmano l’accordo sul Documento dei Prigionieri.

 

Dal nostro corrispondente e da www.aljazeera.net

 

I capi delle fazioni palestinesi, con l’eccezione del movimento del Jihad Islamico, hanno firmato la bozza del documento finale del dialogo nazionale, compreso il Documento dei Prigionieri, con le aggiunte proposte dal movimento Hamas e del Jihad islamico.

 

In una seduta urgente, oggi, a Gaza, le fazioni si sono accordate per formare un governo nazionale nel giro due settimane, limitare la resistenza nei territori occupati e riformare l’Organizzazione per la Liberazione della Palestina, inclusa la formazione di un consiglio nazionale.

 

La bozza del documento finale sarà sottoposta al presidente palestinese Mahmoud Abbas. Le fonti palestinesi hanno confermato che il 19 luglio sarà organizzata una riunione dei capi della fazioni palestinesi  per procedere con l’accordo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.