I militari israeliani s'impossessano di una zona che controlla l'area di Betlemme

Betlemme – InfoPal. Una decisione della Corte suprema israeliana aveva riconosciuto la legittima proprietà palestinese. Ieri, bulldozer israeliani sono giunti sul campo e hanno agito in violazione di quella delibera.

Pur di garantire la propria presenza nell'intera area, dalla collina dalla quale si controllano diverse strade di collegamento, sono intervenuti i militari israeliani con la demolizione di una roulotte di proprietà di Ra'ed Taqatqah, palestinese di Beit Fajar (Betlemme).

Da tempo, i residenti palestinesi della zona ricevevano regolarmente gli avvertimenti dei coloni israeliani che – senza mezzi termini – avevano provato a più riprese ad impossessarsi della collina e della terra circostante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.