Il consiglio legislativo annulla la seduta prevista per oggi e invita all’unità nel ricordo della Nakba.

Il dott. Ahmad Bahar, presidente facente funzione del Consiglio Legislativo palestinese, ha invitato tutte le fazioni e le forze palestinesi, e in particolare i due movimenti Hamas e Fatah, a fermare le uccisioni e distruzioni e a togliere i blocchi dalle strade di Gaza, nel rispetto del ricordo del 59° anniversario della Nakba (catastrofe che portò alla diaspora parte del popolo palestinese, ndr).
Bahar ha chiesto al presidente Mahmoud Abbas e al primo ministro Ismail Haniyah di fare quanto necessario per ridare la sicurezza e la calma il cittadini.

E a causa delle condizioni di sicurezza nella Striscia di Gaza, il Consiglio legislativo palestinese non ha potuto riunirsi per celebrare il 59° anniversario della Nakba.
Bahar ha dichiarato: "Spero che tutti possano avere pazienza e saggezza per superare la discordia interna, unire le fila palestinesi per affrontare l’occupazione israeliana, vedere ristabiliti i nostri diritti nazionali, poter costruire il nostro stato indipendente con capitale Gerusalemme, garantire il ritorno dei profughi alla terra da cui sono stati cacciati via, e liberare i valorosi prigionieri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.