Il valico di Rafah è stato nuovamente chiuso: in due giorni sono passate 4800 persone.

Le autorità di occupazione israeliane, questa mattina, hanno chiuso il valico di Rafah – che collega la Striscia di Gaza all’Egitto -, dopo due giorni di apertura. Ciò ha permesso a migliaia di palestinesi di transitare nelle due direzioni.

Una fonte all’interno della sicurezza dell’Anp ha spiegato che il valico è stato aperto a seguito del coordinamento tra israeliani, egiziani ed europei che controllano le operazioni in collaborazione con le autorità palestinesi preposte al terminale.

La fonte ha reso noto che il valico sarà riaperto per una giornata soltanto la settimana prossima, dalle 8 del mattino alle 17.

Ziyad Al-Abed, uno dei responsabili palestinesi del terminal, ha dichiarato che, in due giorni, sono transitate 4.800 persone, in entrambe le direzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.