Incursione israeliana a nord di Gaza, devastati terreni agricoli palestinesi

Gaza – InfoPal. Ieri, 30 marzo, le forze d'occupazione israeliane hanno condotto un'incursione via terra penetrando in territorio palestinese dal nord della Striscia di Gaza.

Nove carri armati e tre bulldozer sono entrati da Beit Lahiya posizionandosi nella zona di “Tallat Wanes” da dove hanno aperto il fuoco contro le zone limitrofe.

Addentrandosi fino a 400 metri nei campi agricoli, i mezzi militari hanno preso a spianarli e a distruggerli per lasciare l'area dopo qualche ora.

Non si riportano vittime o feriti, ma ingenti danni agli appezzamenti agricoli palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.