Irruzione israeliana nella sede della ‘Hamma’.

Gerusalemme. Servizi segreti israeliani fanno irruzione nella sede della commissione contro la demolizione di case e la deportazione degli arabi da Gerusalemme, 'Hamma', sequestrando computer e documenti.

 

Grande dispiegamento di forze di polizia e d'intelligence israeliana hanno fatto irruzione la notte scorsa nel centro della commissione gerosolimitana contro la demolizione e le deportazioni, 'Hamma', che è situato nella strada di Al- Rashed a Gerusalemme. Sono stati sequestrati computer e alcuni documenti, tra cui incartamenti e attestati delle proprietà, in mano alla Commissione.

Nasser Al – Hadmi, il segretario generale della commissione 'Hamma' ha detto che la ricerca era illegale perché la polizia e l'intelligence non hanno esibito alcun mandato di perquisizione a nome dell'Autorità e non è stato consegnato nessun documento di ciò che è stato confiscato.

Hadmi ha condannato l'attacco, che si propone di zittire ogni voce di condanna delle demolizioni e delle deportazioni.

Fadi Shirak per www.TerraSantaLibera.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.