Jeep militare israeliana investe di proposito bimba palestinese.

Agenzie

Nablus. Un veicolo militare israeliano ha investito una bambina palestinese mentre stava attraversando la strada con la mamma.

La piccola, Jihan Samara, ha riportato fratture alle gambe e escoriazioni in tutto il corpo.

Testimoni oculari hanno raccontato che la jeep ha investito madre e figlia senza motivo, di proposito. Dopo l’incidente, i soldati non si sono neanche fermati, ma sono scappati via.

La bimba è stata ricoverata all’ospedale di Nablus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.