La carovana della Campagna internazionale di solidarietà con i bimbi di Gaza in attesa di entrare nella Striscia.

Il Cairo – Pic. Decine di attivisti con la causa palestinese sono giunti nella capitale egiziana allo scopo di ricongiungersi con gli organizzatori della Campagna internazionale di solidarietà con i bambini di Gaza.

Il portavoce della campagna, Zaher Bayrawi, ha affermato che altre delegazioni arriveranno giovedì e venerdì prossimo, dirette verso la città egiziana di Port Said per accogliere i pullman che trasportano medicine e centinaia di sedie a rotelle elettriche per gli invalidi della Striscia di Gaza inviate dall’Europa. Questi aiuti, partiti dai porti europei nell’ambito della campagna, arrivano in Egitto e poi, grazie agli attivisti, dovrebbero entrare a Gaza.

Nel contempo, Bayrawi ha espresso la speranza di arrivare il più presto possibile nella Striscia di Gaza, poiché un divieto opposto all’ingresso a Gaza ai membri della campagna aumenterà le sofferenze degli invalidi di Gaza che aspettano le sedie a rotelle elettriche.

Si ricorda infine che l’Organizzazione britannica per la cooperazione e lo sviluppo organizza questa campagna in coordinamento con il Comitato contro l’embargo a Gaza diretto dall’ex primo ministro libanese Salim al-Hoss.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.