La commissione per la sicurezza israeliana: a ogni lancio di razzi palestinesi verrà tagliata una linea elettrica a Gaza.

Tel Aviv – Infopal

La commissione di sicurezza israeliana formata dal governo Olmert per studiare gli strumenti per "punire" la Striscia di Gaza, considerata "entità nemica", ha raccomandato di "tagliare una delle linee per la fornitura di corrente elettrica alla Striscia dopo ogni missile palestinese che viene lanciato su obiettivi israeliani".

Il sito web del giornale ebraico Maariv ha riportato da una fonte israeliana secondo cui il blackout avverrà solo per "poche ore, la notte".

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.