L'agenzia stampa Sama rivela che alcuni paesi arabi ed europei stanno spingendo l'Anp a indire elezioni anticipate per il 2008.

L’agenzia stampa "Sama" ha riportato la notizia secondo cui alcuni paesi arabi ed europei starebbero esercitando pressioni sull’Autorità nazionale palestinese affinché convochi nuove elezioni politiche entro l’inizio del 2008.
Questi paesi ritengono infatti che una nuova consultazione elettorale rappresenti l’unica via per porre fine all’assedio politico ed economico contro il popolo palestinese, imposto a seguito della vittoria di Hamas alle elezioni del 25 gennaio del 2006.

Sama, citando una importante fonte politica palestinese che vuole rimanere anomima, rivela che sono in corso incontri ad alti livelli tra dirigenti palestinesi e leader europei e arabi finalizzati alla ricerca di una strada legittima per convocare nuove elezioni nel 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.