L’aviazione israeliana compie tre raid sulla Striscia di Gaza

Gaza – Infopal. Alle prime ore di quest'oggi (1 luglio), l'aviazione israeliana ha compiuto tre raid che hanno prodotto solamente danni materiali.

I testimoni in zona riferiscono che i raid hanno interessato località nel centro e nel sud della Striscia (l'aeroporto, già distrutto, e un centro della “sicurezza”).

Con un missile, gli aerei israeliani hanno colpito il sito di Fayiz Jarrad, in precedenza già bombardato.

A Khan Younis è stato invece colpito il quartiere di an-Najjar nel sobborgo di Khuza'a, nella zona orientale. Anche qui, come nei casi precedenti, solo danni materiali, anche ad abitazioni, ma non si registrano morti o feriti.

Le motovedette della Marina israeliana, inoltre, hanno preso di mira le imbarcazioni di alcuni pescatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.