Lavoratori di Gaza presi di mira dall'esercito israeliano

Gaza – InfoPal. Questa mattina, diversi operai palestinesi sono stati colpiti dai proiettili delle forze israeliane, nel nord della Striscia di Gaza.

Fonti sanitarie hanno reso noto che un gruppo di lavoratori che si trovava nei pressi del valico di Beit Hanun (Eretz), è stato raggiunto dal fuoco dell'artiglieria israeliana mentre stava raccogliendo materiale di scarto utilizzato nell'edilizia.

Un giovane di 27 anni è rimasto ferito ed è stato trasferito all'ospedale Kamal Adwan,
nel nord della Striscia di Gaza.

Le forze di occupazione continuano a prendere di mira gli operai e gli agricoltori che lavorano nella cosiddetta “buffer zone”, o zona cuscinetto, nel nord della Striscia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.