Le fazioni palestinesi chiedono un cessate il fuoco per 24 ore in cambio dell’ingresso di 80 camion di aiuti egiziani.

 

Gaza – Infopal. Il portavoce dei Comitati di Resistenza popolare, Abu Mujahed, ha affermato che le fazioni palestinesi hanno accettato di fermare per 24 ore il lancio di missili di fabbricazione locale contro le colonie israeliane, per permettere l’ingresso degli aiuti egiziani nella Striscia di Gaza.

In un collegamento telefonico con il corrispondente di Infopal.it a Gaza, Abu Mujahed ha confermato che il suo gruppo ha chiesto ufficialmente un cessate il fuoco temporaneo per permettere l’ingresso degli aiuti egiziani attraverso il passaggio di Karm Abu Salem. Si tratta di 80 camion.

Da parte sua, anche Hamas ha annunciato di accettare una “tregua” di 24 ore, come richiesto dall’Egitto.

Ayman Taha, il portavoce di Hamas, in una dichiarazione alla stampa, ha confermato la disponibilità delle fazioni palestinesi di fermare il lancio dei razzi fino all’entrata degli aiuti egiziani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.