Le forze di Abbas hanno sequestrato 28 sostenitori di Hamas in Cisgiordania.


Cisgiordania. In un comunicato stampa, Hamas ha dichiarato che le forze di sicurezza guidate da Mahmud Abbas hanno sequestrato 28 palestinesi, sostenitori del movimento, nelle province di Ramallah, Jenin, Nablus, Tulkarem e Qalqiliya.

Secondo quanto emerge dal comunicato, gli agenti dell'Anp hanno scatenato una campagna di sequestri  ai danni dei cittadini di Kharitha Bani Harith, in provincia di Ramallah, dove oltre 20 persone sono state arrestate.

Altri 7, ex prigionieri di Israele, sono stati sequestrati nelle province di Jenin, Tulkarem, Qalqiliya e Nablus.

A causa delle torture subite nelle carceri dell'Anp, il rappresentante del blocco “Cambiamento e Riforma” (Hamas) presso l'università di An-Najah, è stato ricoverato in ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.